Omessa IVA: soglia più alta per il reato, ma solo fino al 2011

calcoloUna sentenza della Corte costituzionale ha stabilito che l’omesso versamento IVA relativo ai periodi d’imposta precedenti al 2010 è reato solo l’importo non versato supera la soglia di 103.291,38 euro (…)

Leggi il resto dell’articolo su laleggepertutti.it

Reati tributari: condannati amministratore di fatto e prestanome

Agenzia_EntrateDei reati tributari risponde sia colui che “di fatto” amministra la società e assume le decisioni, pur non avendo la qualifica formale di rappresentante legale, sia il “prestanome” se poteva evitare l’evento (…)

Leggi il resto dell’articolo su laleggepertutti.it

Fatture per operazioni inesistenti: non basta la doppia contabilità

fattureIl reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti richiede la prova dell’inesistenza delle prestazioni e dell’accordo fra l’emittente e il destinatario delle fatture per ottenere benefici fiscali (…)

Leggi il resto dell’articolo su laleggepertutti.it

Omesso versamento di ritenute e IVA: la sanzione è doppia

calcoloLa Cassazione ha chiarito che l’omesso versamento di IVA e ritenute è soggetto sia alla sanzione penale che a quella amministrativa. Criteri più severi anche per il riconoscimento della crisi di liquidità quale giustificazione (…)

Leggi il resto dell’articolo su laleggepertutti.it